TERRARIA 2017-12-12T20:35:32+00:00

LOGO ORIZZONTALE per text 2 Il sistema che fa la differenza, oggi ancora di più con Terraria®, la capsula 100% compostabile

La nostra è una piccola realtà industriale che fin da subito ha voluto distinguersi nel mondo dei produttori di caffè con un proprio marchio e un "sistema" dato da una capsula di forma quadrata per poter erogare un caffè di ottima qualità. Dopo un lungo periodo di ricerca, sperimentazione e ingegnerizzazione, siamo finalmente in grado di presentare la capsula 100% compostabile di Caffè d'Italia® prodotta completamente con materiale vegetale e oltretutto etica perchè non sottrae territorio alla coltivazione dei cibi per gli uomini e per gli animali. Riteniamo questa la più grande novità che un'azienda come la nostra potesse presentare ad un mercato nel quale crediamo che l'argomento ecologia sarà sempre di più motivo di differenziazione e fiore all'occhiello per chi riuscirà a dimostrare il proprio impegno a mantenere questo mondo più pulito. Terraria® è la capsula di Caffè d'Italia®, buona per l'ambiente e con la qualità di sempre. Etica perchè concepita con materiali vegetali specifici non sottratti all'uso alimentare. Il suo smaltimento a fine vita nella raccolta differenziata dell'organico, la rende unica per natura.

UNA GARANZIA CERTIFICATA. Le capsule Terraria®, conformi alla normativa europea UNI EN 13432, sono certificate OK BIOBASED dall’organismo belga Vinçotte, a garanzia della loro compostabilità in impianti industriali di compostaggio.

"Tratta bene la Terra! Non è un'eredità dei nostri padri ma un prestito dei nostri figli". Antico detto Masai, Kenia

… 100% Compostabile perché  vegetale: è prodotta con PLA  ricavato da una radice tuberosa ricca di amido. … etica perché questa radice non è commestibile: la capsula dunque non ha nessun impatto sulla catena alimentare umana e, dopo l’uso, può essere totalmente recuperata come fertilizzante naturale.

La capsula Terraria®, subito smaltibile nell’organico e successivamente in appositi impianti di compostaggio, viene totalmente recuperata attraverso processi industriali di trattamento biologico: Le alte temperature (50°-55°) e le condizioni controllate cui viene sottoposto il materiale, non ottenibili con la compostiera domestica, consentono un corretto processo di biodegradazione al fine di ottenere in 6 mesi il Compost, ovvero un fertilizzante naturale ottimo e totalmente ecosostenibile.